CNet ha messo a confronto, in un video, l’Alfa Romeo 4C e la BMW M2.

BMW M2 ed Alfa Romeo 4C Spider sono auto completamente differenti. Una è una vettura bassissima, a due posti, sportiva. Con telaio in fibra di carbonio e senza servosterzo, dotata di motore 1750 TBi a quattro cilindri.

L’altra, invece, è una quattro posti, con motore turbo a sei cilindri, è molto più pesante e ha una serie di comfort di cui 4C fa a meno. E nonostante le differenze, il prezzo delle due è molto simile.

M2 Coupè, equipaggiata con cambio DKG a doppia frizione BMW M con drivelogic, ha un prezzo di 66.400 €. Mentre 4C, con cambio TCT, ha un costo di 65.500 €. Una differenza di solo 900 euro separa le due vetture.

Le due, secondo le rispettive aziende, offrono la miglior sensazione di guida rispetto alle auto presenti sul mercato. Con questo in mente, CNET Roadshow ha di recente messo a confronto le due vetture. Con l’obiettivo di mettere in evidenza come queste vetture portino a compimento il loro obiettivo.

Non ci vuole molto per capire quale delle due vetture sia la più pratica ed adatta all’uso quotidiano. Il confronto è vinto, a man bassa, dalla BMW per via dei posti in più, dei comfort a bordo e della differente impostazione del veicolo. Ma – allo stesso modo – non è difficile immaginare quale offra l’esperienza di guida più dura e pura. Questa è la 4C, realizzata pensando alla pista innanzitutto. E allo stesso tempo al conducente.

Ma qual è la migliore? Guardate il video, e fatecelo sapere – secondo voi – nei commenti.

Lasciami un commento!