Uno strano mix fra una Alfa Giulia ed una BMW Z4 GT3, pubblicato sul web, fa il giro della rete. Tra commenti positivi e altri meno.

Nei render si può trovare di tutto, come questo strano mix fra Giulia e BMW. Nel caso in cui foste in campeggio sulla luna, vi diciamo che Alfa Romeo sta facendo gli straordinari per reinventarsi. E la Nuova Alfa Romeo Giulia è solo il primo passo del processo.

Tuttavia, dato il fatto che la società madre, Fiat Chrysler, non può permettersi eccessi di fantasia, non ci aspettiamo di vedere molto presto una coupé. Quindi, abbiamo deciso di condividere un’Alfa a due porte. Che si presenta sotto forma del render che pubblichiamo. E che è stato realizzato da alfa_romeo_picture2016.

Certo, questa non è che una BMW Z4 GT3, su cui è stato trasferito il muso dell’Alfa Romeo Giulia. Ma il risultato sembra a dir poco mozzafiato. E sebbene i puristi Alfa Romeo possono rifiutare l’idea di tale matrimonio, anche se è limitata al mondo virtuale, non abbiamo potuto fare a meno di condividere l’immagine con voi.

Honestly guys. What hold you from this monster? I say only………..mamma mia

A post shared by Ale.F (@alfa_romeo_picture2017) on

Ah, ed un’ottima occasione per ricordare che la Z4 è stata firmata da due designer di sesso femminile. Ovvero Juliane Blasi per l’esterno e Nadya Arnaout per gli interni.

Il futuro

Per quanto riguarda i veicoli che effettivamente saranno presentati nelle concessionarie Alfa Romeo, due sono gli aspetti principali da discutere.

Il primo ha a che fare con il crossover del marchio. La casa sta infatti per presentare lo Stelvio. E nonostante il filmato e le foto spia ci hanno dato un’idea su cosa aspettarsi, dobbiamo ancora vedere il mezzo reale. Ma la presentazione è prevista per questa sera, al Los Angeles Auto Show.

Per quanto riguarda il secondo modello Alfa Romeo, le voci relative ad una berlina di rappresentanza derivata da Giulia – l’Alfetta – sono state smentite. Invece, la casa automobilistica sta presumibilmente pianificando un approccio totalmente diverso, che dovrebbe essere attivo dal prossimo anno.

Lasciami un commento!