Alfa Romeo Stelvio, Giulia e Giulietta: sconti, offerte e promozioni di settembre 2018

Alfa Romeo: crollano le immatricolazioni in Italia a settembre

Arrivano brutte notizie per Alfa Romeo dall’Italia. Infatti a settembre 2018 le immatricolazioni delle auto della casa automobilistica del Biscione sono diminuite del 63 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Si tratta di un vero e proprio crollo per lo storico marchio milanese che risente delle nuove normative sulle omologazioni che sono entrate in vigore lo scorso 1 settembre facendo aumentare le vendite di agosto ma riducendo drasticamente quelle di settembre.


Alfa Romeo perde il 63 per cento delle immatricolazioni a settembre 2018 in Italia rispetto allo stesso mese del 2017

Infatti il risultato negativo di Alfa Romeo non è un caso isolato ma qualcosa di generalizzato. Infatti l’intero mercato auto italiano a settembre viene segnalato in calo del 25 per cento rispetto al mese di settembre dello scorso anno. Le vendite del biscione a settembre in Italia sono state in totale 1.605 con un calo del 63 per cento rispetto a 12 mesi fa quando invece le immatricolazioni in italia di auto della casa milanese furono oltre 4 mila. Si tratta dunque di un risultato totalmente opposto a quello realizzato sempre in Italia nello scorso mese di agosto.

Cresce di poco Stelvio in calo netto Giulia

In quel caso infatti le vendite di Alfa Romeo aumentarono del 66 per cento rispetto al mese di agosto del 2017. Se prendiamo in considerazione i primi 9 mesi dell’anno Alfa Romeo ha venduto un totale di 37.408 unità con una crescita percentuale del +6,48% rispetto ai primi 9 mesi del 2017. A settembre Stelvio ha immatricolato 859 unità portando il suo totale a 10.549 unità. Giulia invece  a settembre immatricolato appena 183 unità e portando il dato complessivo del 2018 a 6 mila con un calo del 19 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Alfa Romeo

Alfa Romeo: vendite in calo a settembre per il Biscione in Italia: -63%