Alfa Romeo

Alfa Romeo: ecco cosa accadrà nel 2019 secondo Mike Manley

Il numero uno di Fiat Chrysler Automobiles, il CEO Mike Manley in occasione dell’incontro con gli analisti per commentare i risultati di FCA nel terzo trimestre dell’anno ha parlato anche di Alfa Romeo. Il boss di FCA ha rivelato quello che accadrà nel 2019 a proposito della casa automobilistica del Biscione. A quanto pare non dovrebbero arrivare novità importanti come può essere ad esempio il debutto di un nuovo modello. Dunque si dovrà aspettare almeno sino al 2020 per poter conoscere almeno uno dei 4 nuovi modelli promessi con il recente piano industriale che è stato rivelato lo scorso 1 giugno a Balocco in occasione dell’Investor Day.


La più grande novità che riguarderà Alfa Romeo nel 2019 non sarà un nuovo modello ma un rinnovamento degli interni delle auto attuali

La più grande novità che riguarderà Alfa Romeo nel 2019 secondo Mike Manley sarà un sostanzioso aggiornamento degli interni di tutti i veicoli presenti attualmente nella gamma della casa automobilistica milanese che fa parte del gruppo Fiat Chrysler Automobiles. Quindi Giulia, Stelvio, Giulietta e 4C verranno radicalmente modificate nell’abitacolo rispetto agli attuali modelli. Questo sarà il primo passo vers un restyling completo che riguarderà nei prossimi anni questi modelli.

Manley ha pure detto che Alfa Romeo di anno in anno cresce sempre di più e questo è positivo. Negli ultimi anni si è registrata una crescita media del 20 per cento che però non è ancora sufficiente a garantire la redditività del marchio. Si spera ovviamente che nei prossimi anni le cose possano migliorare ulteriormente in special modo quando  i nuovi veicoli arriveranno sul mercato.