Home News Rumors Alfa Romeo rilancerà Mirafiori e Grugliasco? ecco cosa potrebbe accadere

Alfa Romeo rilancerà Mirafiori e Grugliasco? ecco cosa potrebbe accadere

-

La situazione degli stabilimenti Fiat Chrysler Automobiles di Mirafiori e Grugliasco si fa sempre più critica ogni mese che passa. La produzione dei modelli che vengono realizzati in quegli stabilimenti diminuisce settimana dopo settimana e ciò comporta problemi a livello occupazionale. Nelle ultime settimane nuove indiscrezioni a proposito di un clamoroso arrivo di Alfa Romeo nei due stabilimenti sta tornando a far discutere tutti coloro i quali hanno a cuore le sorti delle due storiche fabbriche che al momento ospitano modelli di Maserati. Per quanto riguarda Mirafiori, si parla del possibile arrivo di un grande Suv di Alfa Romeo che potrebbe venire realizzato a fianco di Maserati Levante al posto di MiTo la cui produzione si è definitivamente chiusa lo scorso mese di luglio.

Alfa Romeo potrebbe cambiare le sorti di Mirafiori e Grugliasco? forse ad inizio 2019 lo scopriremo

Per quanto riguarda invece lo stabilimento di Grugliasco, dove attualmente vengono prodotte Ghibli e Quattroporte, anche qui si vocifera del possibile arrivo di uno dei nuovi modelli di Alfa Romeo. Al momento però a proposito di questo nuovo veicolo non è ancora chiaro di quale si potrebbe trattare. Ovviamente si tratta di semplici indiscrezioni e dunque non vi è nulla di certo in proposito. Ricordiamo che a Mirafiori dovrebbe venire realizzato anche il futuro Maserati Suv compatto che a quanto pare avrà molto in comune con Alfa Romeo Stelvio.

Vi aggiorneremo ovviamente non appena arriveranno notizie più certe in proposito. Per Mirafiori e Grugliasco l’arrivo di nuovi modelli di Alfa Romeo potrebbe rappresentare una vera manna dal cielo in un momento così difficile. L’arrivo di nuove vetture potrebbe a  lungo andare avviare gli stabilimenti verso la piena occupazione. Forse ad inizio del prossimo anno qualche nuova informazione in proposito potrebbe trapelare da parte dei responsabili di Fiat Chrysler Automobiles che per il momento non commentano.

Alfa Romeo E-Suv