Home News Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio e Abarth 595 Competizione premiate a Doha

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio e Abarth 595 Competizione premiate a Doha

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio

Si è svolta a Doha (Qatar) la cerimonia di premiazione del “Qatar Car of the Year (QCOTY)” 2019. I premi sono assegnati dagli esperti della rivista ai migliori veicoli – appartenenti a tutti i segmenti, sulla base di quattro criteri chiave: design, prestazioni, sicurezza e innovazioni tecnologiche. Inoltre, concorrono al giudizio finale il prezzo e il valore di rivendita. Il Gruppo FCA trionfa con una doppia vittoria: Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio si aggiudica il titolo “Best Mid-Size Sports SUV” mentre Abarth 595 Competizione è nominata “Best Compact Sports Car” nel segmento premium. Si arricchisce così il palmares internazionale di questi due modelli che affascinano il grande pubblico con le loro doti di sportività, piacere di guida e stile tutto italiano.

Alfa Romeo Stelvio “Quadrifoglio offre un’esperienza di guida emozionante, prestazioni eccezionali e uno stile italiano distintivo che lo rendono uno dei SUV più sorprendenti sul mercato. Ma il cuore di questo modello si trova sotto il cofano: il motore 2.9 V6 Bi-Turbo benzina da 510 CV di potenza e 600 Nm di coppia, che assicura una velocità massima di 283 km/h e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 3,8 secondi.

Ricordiamo inoltre che Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio detiene il titolo di “SUV di produzione più veloce al mondo” dopo aver registrato, sul mitico circuito del Nürburgring, il tempo record di 7 minuti, 51 secondi e 7 decimi. Oltre a livelli straordinari di aerodinamica, velocità, potenza e maneggevolezza, Stelvio Quadrifoglio presenta interni raffinati, caratterizzati da materiali di alta qualità, da un design elegante italiano e da un’ampia ed esclusiva gamma di sistemi di assistenza alla guida.

La vittoria della Abarth 595 Competizione è un’ulteriore testimonianza del successo del suo stile aggressivo, dei dettagli ispirati al mondo delle corse e del motore turbo da 1,4 litri da 180 cavalli. Dotata dell’iconico scarico Record Monza, per un sound inconfondibile, la piccola supercar dello Scorpione è dunque destinata agli amanti delle prestazioni e della sportività senza compromessi.