Home Ferrari F1, GP Baku, Leclerc “Sono stato inutile”

F1, GP Baku, Leclerc “Sono stato inutile”

Charles Leclerc si scusa su Twitter

F1, GP Baku, Leclerc
F1, GP Baku, Leclerc "Sono stato inutile"

Charles Leclerc si è scusato con i suoi tifosi dopo essersi schiantato durante le qualifiche per il Gran Premio dell’Azerbaigian, dicendo “sono stato inutile“.

Il pilota della Ferrari Leclerc ha completato tutte e tre le sessioni di prove libere a Baku per entrare nelle qualifiche come favorito per la pole position, per poi uscire di scena nel Q2.
Attraversando la stretta sezione del circuito del circuito con gomma gialla, Leclerc ha perso l’auto alla curva 8, costringendolo a entrare dritto nel muro e danneggiare la parte anteriore della sua Ferrari. Leclerc era incolume, ma ha raccontato al suo team radio della squadra “Sono stupido, sono stupido” prima di tornare ai box.

Il tweet di Charles Leclerc

In un tweet postato sul suo account poco dopo l’incidente, il pilota monegasco ha scritto: “Nessuna scusa, sono stato inutile, spingerò domani per migliorare. Mi dispiace per tutte le persone che ci supportano e anche di più per l’intera squadra che meritava molto di più“.

Leclerc inizierà la gara di domenica a Baku dalla nona posizione in griglia, con il suo primo giro nella Q2 abbastanza buono da garantirgli un posto nel Q3 nonostante non sia stato in grado di prenderne parte.

Anche Antonio Giovinazzi è passato alla Q3 per l’Alfa Romeo, ma sarà retrocesso 10 posizioni in griglia a causa di una penalità. Parlando con le TV dopo la sessione, Leclerc si è preso tutta la colpa per l’incidente.

Mi merito cosa è successo oggi, sono molto, molto triste per quello che è successo, ma me lo merito“, ha detto Leclerc. “Sono stato stupido, come ho detto alla radio, mi sono calmato ma continuo a pensare che sono stupido. Non voglio dire niente di stupido, ma penso che dopo aver visto FP1, FP2 e FP3 e Q1, la pole fosse possibile oggi, ma ho buttato tutto il potenziale nel cestino. Tornerò più forte da questo. Ho appena frenato come se fossi stato su Soft, ma ero sulle Medium, e ho chiuso a muro, non voglio equivoci, non ci sono problemi con le gomme, è solo colpa mia“.