Fiat Chrysler ha prodotto il motore numero 4 milioni a Saltillo

Fiat Chrysler Automobiles raggiunge un importante traguardo. Nei giorni scorsi infatti nella regione sud-orientale di Coahuila, lo stabilimento di Motores Sur Saltillo ha raggiunto la produzione del motore nuemro 4 milioni. Questa cifra è stata raggiunta solo sette anni dopo l’inaugurazione di questo importante centro di produzione situato nella cosiddetta Chrysler Derramadero Valley, dove si trovano quattro grandi complessi FCA.


In un comunicato ufficiale di FCA fatto arrivare alla stampa locale, Saltillo informa che “sette anni dopo la sua inaugurazione e 22 mesi dopo aver raggiunto la produzione del motore numero 3 milioni, è stato prodotto il motore numero 4 milioni. Si tratta di un Pentastar V-6 della linea dell’impianto di Motores Sud di Fiat Chrysler in Messico “.La celebrazione di questo importante evento è stata realizzata con la partecipazione dello staff dello stabilimento, dei dirigenti della compagnia e dei rappresentanti del Sindacato dei Lavoratori di FCA in Messico. Il motore era un Pentastar Upgrade 3.6L RU modello 2019, che viene esportato nello stabilimento Ensamble a Windsor in Ontario, Canada, per essere il cuore di una Chrysler Pacifica.

Dalla sua introduzione, questo motore ha preso l’eredità di sei motori V-6 che vanno dal 2,7 litri al 4,0 litri nel portafoglio di Fiat Chrysler Automobiles. Attualmente, il pluripremiato Pentastar si trova negli ultimi modelli di veicoli Jeep Grand Cherokee, Dodge Durango, Jeep Wrangler, Chrysler Pacifica, Chrysler Pacifica Hybrid e Ram 1500. Questo motore è stato riconosciuto sei volte dal prestigioso media specializzato WardsAuto nella sua lista dei 10 migliori motori del mondo.