Fiat Chrysler

Con 37.904  unità immatricolate a febbraio in Brasile, Fiat Chrysler Automobiles (FCA) ha raggiunto una quota di mercato del 20 per cento, in aumento rispetto al mese precedente. Con questo risultato, le vendite dell’azienda hanno raggiunto le 73.075 unità nei primi due mesi dell’anno, assicurando la leadership nel mercato brasiliano per automobili e veicoli commerciali leggeri, con una quota di mercato del 19,2 per cento nel periodo. Le vendite dei marchi combinati Fiat, Jeep, Ram, Dodge e Chrysler sono cresciute del 35,6 per cento nei primi due mesi del 2018, ben oltre l’espansione generale del mercato del 16,4 per cento nel periodo.

La buona performance di Fiat Chrysler Automobiles è dovuta all’accelerazione delle vendite dei marchi Fiat e Jeep. Fiat ha raggiunto a febbraio il miglior risultato nella quota di mercato degli ultimi due anni. Jeep ha consolidato la sua leadership nel segmento SUV con la presenza dei due modelli prodotti in Brasile, Renegade e Compass, ai vertici della categoria. Insomma sicuramente un buon momento per il gruppo italo americano che grazie ai nuovi modelli dei due suoi brand più popolari in America Latina sta vivendo un periodo molto brillante nel continente sudamericano.

Ti potrebbe interessare: Fiat Argo: la berlina compatta è un vero successo di mercato in Brasile