Il 2018 è stato un anno record per Alfa Romeo in USA

Alfa Romeo ha vissuto sicuramente un ottimo anno negli Stati Uniti nel 2018. La casa automobilistica milanese infatti ha raggiunto un numero record di vendite. L’anno che si è appena concluso ha rappresentato sotto questo punto di vista l’anno migliore in assoluto per il brand del Biscione. Sono state infatti ben 23.820 le immatricolazioni che la casa automobilistica italiana ha ottenuto in USA. Mai prima d’ora la società di Fiat Chrysler era riuscita a raggiungere un simile risultato nel grande paese americano.


Basti pensare che rispetto al 2017 le vendite sono aumentate del 98% visto che lo scorso anno furono circa 12 mila le unità immatricolate da Alfa Romeo in USA. Ad inizio anno l’obiettivo fissato dai dirigenti della casa italiana era di 20 mila immatricolazioni. Questo risultato dunque è stato raggiunto e superato. Si spera ovviamente che nel 2019 le cose possano andare ancora meglio. Occorre però segnalare un leggero calo che Alfa Romeo ha subito a dicembre in USA.

Per la prima volta dopo molto tempo infatti il brand di Arese ha visto diminuire le proprie consegne. Le unità vendute sono state 1.946 con un calo del 4,9 per cento rispetto al mese di dicembre del 2017. Un piccolo campanello d’allarme in vista del 2019 ma che non fa preoccupare più di tanto per il momento. Segnaliamo infine che nel 2018 Stelvio ha venduto in USA un totale di 12.043 unità mentre Giulia 11.519.