Jeep

Dentro Fiat Chrysler Automobiles sta emergendo un nuovo mega-marchio Jeep che sta aiutando l’azienda a diventare finalmente redditizia. La casa americana che ha dato il via alla rivoluzione SUV tre decenni fa, oggi non è solo considerato il marchio di Suv preminente ma è anche uno dei marchi più riconosciuti al mondo. Scott Tallon, capo  del brand in Nord America ha dichiarato che la lungimiranza dei dirigenti di FCA ed in primis di Sergio Marchionne hanno trasformato un marchio di nicchia in uno dei brand più importanti di tutto il settore automobilistico.

Mentre le altre aziende hanno deciso di puntare su guida autonoma e mobilità elettrica, Fiat Chrysler ha puntato con decisione allo sviluppo del suo marchio Jeep. I risultati che stanno arrivando stanno sicuramente ripagando la società italo americana degli investimenti effettuati. Basti pensare che mentre le altre società americane riducono il numero di auto presenti sul mercato e chiudono stabilimenti, come sta avvenendo con Ford e General Motors, Fiat Chrysler annuncia nuovi investimenti a Detroit per costruire nuove auto del marchio statunitense.

A livello internazionale, le vendite di Jeep sono salite a oltre 1,5 milioni. L’analista veterano di Wall Street, Joe Philippi, di Auto Trends Consulting, ritiene che FCA abbia appena iniziato a sfruttare il suo marchio e che le possibilità di crescita sono infinite. Dunque nei prossimi anni il marchio americano potrebbe trasformare sempre più Fiat Chrysler. Previste infatti numerose novità nella sua gamma.