Home Mercato Le vendite di Fiat Chrysler aumentano del 10% in America Latina

Le vendite di Fiat Chrysler aumentano del 10% in America Latina

0
30
Fiat Chrysler
Fiat Chrysler

L’America Latina è stata una delle basi principali della crescita di Fiat Chrysler lo scorso anno. Nel 2018, le vendite del gruppo nella regione sono cresciute del 10%, con 566 mila veicoli. Di questo totale, 434.000 veicoli sono stati venduti in Brasile, un’espansione del 14% rispetto al 2017. Il presidente del gruppo nella regione, Antonio Filosa, afferma che l’America Latina continuerà ad essere, insieme all’Europa, un’importante base per il marchio Fiat. Il gruppo FCA invece adotterà una strategia più globale, con la produzione in diverse parti del mondo.

Crescono le vendite di Fiat Chrysler in America Latina

Questo exploit in America Latina da parte del gruppo Fiat Chrysler Automobiles lo si deve in particolar modo al buon andamento delle vendite relative ai veicoli dei marchi Jeep e Fiat che in Sud America stanno vivendo un ottimo periodo. Antonio Filosa ha pure detto di essere molto fiducioso per l’ulteriore crescita del suo gruppo in un paese importante come il Brasile dove nei prossimi anni ulteriori investimenti saranno effettuati. In particolare si parla dell’arrivo di un nuovo suv entro il 2021. Questo modello sarà ispirato al Concept Suv Fiat Fastback mostrato dalla casa automobilistica italiana in occasione dell’ultima edizione del Salone dell’auto di San Paolo.